STORIE

Anna Oxa

Sola senza parole dopo una notte di verità
Mentre col primo sole si sveglia il cielo di una città
Con storie scritte sul muri, storie di ieri, oggi chissà
Fatte di giochi duri di desideri finiti già

E con la rabbia del mio dolore canto la nostalgia
Di chi ha commesso lo stesso errore

Quante storie da dividere con chi ha perso come me
Con chi sa amare davvero e vive sospeso
In storie scritte a metà

Giorni da ricordare, pagine piene di fantasia
Notti da farsi male, è stata questa la storia mia
E strappo i fogli del mio passato ma non li getto via
Per non scordare quello che ho dato

Quanto storie da dividere con chi ha perso come me
Con chi si sente tradito e ha già perdonato
Quante storie forse inutili dove vince chi non da
Ma tu sei l'unico errore che rifarei per amore

Esco tra la gente che mi guarda indifferente
Al centro del mio mondo sono sola e non vivrò

Non cercami non pensarmi più tanto poi mi passerà
Ma tu sei l'unico errore che rifarei per amore
Quante storie da dividere con chi ha penso come me
Con chi sa amare davvero e se un amore è sincero
Fa male la verità



E-mail: festival@sistel.it