Palcoscenico del Festival 2006




IL 56° FESTIVAL DI SANREMO SI SVOLGE IL 27-28 febbraio, 2-3-4 marzo 2006


Conduttori: Victoria Cabello, Giorgio Panariello e Ilary Blasi
ALTRI ARTICOLI:
CONTO ALLA ROVESCIA PER SANREMO - ARRIVANO GLI OSPITI?
PRIME ELIMINAZIONI AL FESTIVAL - AI NEGRAMARO IL PREMIO SIAE
ZERO ASSOLUTO A BASSO COSTO - DEGRAW ALLA CONQUISTA DI SANREMO
DOLCENERA, ANIMA ROCK - CENA: “E ORA VE LE CANTO IO”
VENUTI: "DALL'ARISTON AL TOUR” - MAFFONI A PASSO DI ROCK

IL BECCO DI POVIA

Inno d’amore per il cantante
E’ ancora presto per sapere se la sua “Vorrei avere il becco” bisserà il successo di “Quando i bambini fanno oh” ma, sicuramente, Povia si è già conquistato il premio simpatia e semplicità di questo Festival. Sempre gentile e sorridente ogni qual volta lo s’incontra per i corridoi sanremesi, il cantautore toscano sembra aver messo molto del suo carattere allegro nella canzone che ha presentato, vero inno all’amore:

“Mi sembra che negli ultimi anni la nostra società abbia perso il piacere di stare insieme e di gioire delle piccole cose – ha commentato – caratteristica che, come mi raccontano i miei nonni, era molto più radicata nel dopoguerra. Da questo ragionamento, è nata “Vorrei avere il becco” che altro non è un invito a stare insieme e accontentarsi anche delle briciole, senza mai arrendersi alla prime difficoltà. Mi sono ispirato ai piccioni (nell’esibizione Povia ne imita anche il verso) perché sono gli animali monogami per eccellenza. Io stesso, da 12 anni sto con la medesima persona e nonostante i momenti più o meno difficili, abbiamo sempre tenuto duro”.

Il brano farà parte del nuovo disco di Povia intitolato “I bambini fanno oh-la storia continua”. L’album contiene sette inediti, tra cui la versione spagnola di “Quando i bambini fanno oh” e, allo stesso prezzo, anche le dieci canzoni del disco precedente. Una scelta abbastanza insolita che il cantautore ha spiegato come la contro risposta a tutti quegli artisti che si presentano al Festival con un brano nuovo, ma che poi viene inserito in disco di ristampe: “Il titolo invece – ha commentato – è stato scelto per una sorta di continuità della mia storia, un po’ come si fa per le varie saghe di Harry Potter”.

E nella serata di venerdì, dove gli artisti potranno proporre la loro canzone insieme ad ospiti eccellenti, Povia si esibirà assieme a Francesco Baccini, uno dei grandi esclusi di questo Festival.

Sempre per la stessa sera è stata data al 90% la presenza del divo Orlando Bloom.

Sanremo, i vincitori delle categorie:

  • Donne Anna Tatangelo "Essere una donna"
  • Uomini Povia "Vorrei avere il becco"
  • Gruppi Nomadi "Dove si va"
  • Giovani Riccardo Maffoni "Sole negli occhi"

  • Anna Oxa "Processo a me stessa" Ron "L’uomo delle stelle" Nomadi "Dove si va"
    Dolcenera "Com’è straordinaria la vita" Alex Britti "...Solo con te" Zero Assoluto "Svegliarsi la mattina"
    Simona Bencini "Tempesta" Gianluca Grignani "Liberi di sognare" Noa & Carlo Fava "Un discorso in generale"
    Anna Tatangelo "Essere una donna" Michele Zarrillo "L'Alfabeto degli amanti" Sugarfree "Solo lei mi dà"
    Niky Nicolai "Lei ha la notte" Luca Dirisio "Sparirò" Mario Venuti & Arancia Sonora "Un altro posto nel mondo"
    Spagna "Noi non possiamo cambiare" Povia "Vorrei avere il becco" I Ragazzi di Scampia "Musica e speranza"

    ALTRI ARTICOLI:
    CONTO ALLA ROVESCIA PER SANREMO - ARRIVANO GLI OSPITI?
    PRIME ELIMINAZIONI AL FESTIVAL - AI NEGRAMARO IL PREMIO SIAE
    ZERO ASSOLUTO A BASSO COSTO - DEGRAW ALLA CONQUISTA DI SANREMO
    DOLCENERA, ANIMA ROCK - CENA: “E ORA VE LE CANTO IO”
    VENUTI: "DALL'ARISTON AL TOUR” - MAFFONI A PASSO DI ROCK

    E-mail: festival@sistel.it