Luca Barbarossa FESTIVAL DI SANREMO DEL 1992

La manifestazione si svolse dal 26 al 29 febbraio. Presentarono: Pippo Baudo, Brighitte Nielsen, Alba Parietti, Milly Carlucci. L'organizzazione Rai.

Cantanti 42. Gli artisti furono divisi in due gruppi, Sezione "Big" e sezione "Nuove Proposte".

Vinse la 42a edizione Luca Barbarossa con "Portami a ballare".
Per la sezione "Nuove Proposte, vinsero Francesca Alotta e Aleandro Baldi con "Non amarmi".

Nell'edizione del 1992 non ci furono i cantanti stranieri, per la doppia esecuzione dei brani.

Lista degli artisti della sezione "Big":

  • Luca Barbarossa, Perangelo Bertoli, Peppino di Capri e Pietra Montecorvino, Drupi, Giorgio Faletti e Orietta Berti, Riccardo Fogli, Formula Tre, Flavia Fortunato e Franco Fasano, Enzo Ghignazzi, Fausto Leali, Matia Bazar, Mia Martini, Paolo Mengoli, Mariella Nava, New Trolls, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Massimo Ranieri, Mino Reitano, Ricchi e Poveri, Lina Sastri, Scialpi, Tazenda, Paolo Vallesi, Michele Zarillo.

    Pippo Baudo, Brighitte Nielsen, Alba Parietti, Milly Carlucci Francesca Alotta e Aleandro Baldi

    Lista delle "Nuove Proposte":

  • Aeroplanitaliani, Aleandro Baldi e Francesca Alotta, GianPaolo Bertuzzi, Alessandro Bono e Andrea Mingardi, Patrizia Bulgari, Alessandro Canino, Irene Fargo, Rita Forte, Andrea Monteforte, Gatto Panceri, Stefano Polo, Aida Satta Flores, Tomato.

    New Trolls Fausto Leali
  • Lista delle canzoni dei "Big":
  • Portami a ballare
  • Italia d'oro
  • Favola Blues
  • Un uomo in più
  • Rumba di tango
  • In una notte
  • Un frammento rosa
  • Per niente al mondo
  • La mia preghiera
  • Perché
  • Piccoli giganti
  • Gli uomini non cambiano
  • Io ti darò
  • Mendicante
  • Quelli come noi
  • Pè dispietto
  • Ti penso
  • Ma ti sei chiesto mai
  • Così lontani
  • Femmene e mare
  • E' una nanna
  • Pitzinnos in sa gherra
  • La forza della vita
  • Strade di Roma
  • Lista Canzoni "Nuove proposte":
  • Zitti zitti (il silenzio d'oro)
  • Non amarmi
  • Un altro mondo nell'universo
  • Con un amico vicino
  • Amica di scuola
  • Brutta
  • Come una Turandot
  • Non è colpa di nessuno
  • Principessa scalza
  • L'amore va oltre
  • Piccola Africa
  • Io scappo via
  • Sai cosa sento per te
  • TV 1992 CURIOSITA':

    Luca Barbarossa vinse a sorpresa, con la canzone "Portami a ballare" un brano per la sua mamma. Gli affermarono che era un mammone, ma il brano andò bene, ebbe poi un discreto successo.

    Il Festival del 1992 ha la sua tragedia di casa, con relativa psicosi del mostro. Nei primi giorni febbraio una donna di mezza età fu trovata assassinata nel suo appartamento in Corso Degli Inglesi vicino all'ex Hotel Savoy Teatro del suicidio di Luigi Tenco. Si trattò di un giallo. Dopo pochi giorni fu rinvenuto un altro cadavere di donna, in zona S.Martino sempre a Sanremo. Non si parlava d'altro, dei due delitti.

    Pippo Baudo La sera del 27 febbraio, il presentatore Pippo Baudo aveva appena finì d'annunciare l'ultimo cantante in gara quando, nella vicina Arma di Taggia fu rinvenuto il terzo cadavere di una donna di 79 anni. La scia di sangue, non s'interruppe, dopo pochi giorni si tolse la vita il capo dei necrofori del Cimitero di Vale Armea, era il responsabile dei delitti, non c'entrava invece con l'ultima donna uccisa a Arma di Taggia, era stato il fidanzato della figlia un giostraio.

    Il festival del 1992 è anche ricordato come l'anno di "Cavallo Pazzo" il suo vero nome è Mario Appignani. Pippo Baudo era da poco salito sul maestoso palco dell'Ariston, quando "cavallo pazzo" gridò nel microfono -questo festival è truccato- fu subito bloccato dal servizio d'ordine. Pippo Baudo smorzò subito le polemiche dicendo "adesso diranno che l'ho pagato io", in ogni modo, qualcuno gli aveva dato il biglietto per entrare quindi pensarono che fosse stata una scena preparata, invece, gli ascolti da record della manifestazione, diedero ragione al presentatore.

    Peppino di Capri Mia Martini Fra i tanti episodi c'è da ricordare che il cantante Peppino di Capri, fu chiamato in Tribunale a Sanremo, in veste di testimone, nell'ambito dell'indagine sulle -tangenti Festival- uno scandalo che vide indagati politici locali e lo stesso Patron del Festival.

    Mia Martini fu mirabile nell'interpretare la sua canzone "Gli uomini non cambiano". Bravi anche, Aleandro Baldi e Francesca Alotta, con "Non amarmi" la canzone fu ripresa poi in più lingue ebbe un gran successo. Da ricordare anche Paolo Vallesi con "La forza della vita" una bella canzone che gli portò fortuna.

    Ritorna agli Anni 1990 o vai avanti all'Anno 1993



    E-mail: festival@sistel.it