FESTIVAL DI SANREMO DEL 1959

Domenico Modugno Johnny Dorelli La nona edizione del Festival di Sanremo si svolse dal 29 al 31 gennaio.
I vincitori furono; Domenico Modugno e Jonny Dorelli con la canzone, "Piove".

Sede della manifestazione, il salone delle feste del Casinò Municipale di Sanremo. Organizzazione fu affidata all'ATA Casinò di Sanremo.
La Direzione Artistica ad Edoardo Fosco.
Le canzoni in gara furono 20 - I Cantanti 17.

Presentarono la 9a edizione; Enzo Tortora e Adriana Serra.
Orchestre; Gianni Ferrio e la sua Orchestra; William Galassini e la sua Orchestra.

Per la manifestazione canora, del 1959, vennero proposti 350 brani, i membri della commissione speciale, ne scelsero come sempre 20. Fu compito dei giurati sparsi nelle 11 redazioni dei maggiori quotidiani, - con 10 membri per testata -, e dei 95 spettatori in sala al Casinò per un totale di 205 giurati, a decretarne le composizioni migliori. Come consuetudine i giurì cambiarono ogni sera.

La manifestazione iniziò alle ore 22.00, fu diffusa dalla Radio sul Secondo programma, e ripresa dalla telecamere della Rai, in diretta per tutte e tre le serate, per la serata finale, la TV si collegò in Eurovisione, difuse la gara in dieci paesi.

Adriana Serra Enzo Tortora

I Cantanti che presero parte alla 9a edizione del Festival:
  • Fausto Cigliano - debuttante -
  • Betty Curtis - debuttante -
  • Anna D'Amico - debuttante -
  • Wilma De Angelis - debuttante -
  • Jula De Palma
  • Jonny Dorelli
  • Aurelio Fierro
  • Gino Latilla
  • Miranda Martino - debuttante -
  • Domenico Modugno
  • Natalino Otto
  • Nilla Pizzi
  • Teddy Reno
  • Arturo Testa
  • Achille Togliani
  • Tonina Torrielli
  • Claudio Villa
  • I titoli delle canzoni finaliste:

  • Avevamo la stessa età
  • Conoscerti
  • Io sono il vento
  • Lì per lì
  • Nessuno
  • Piove...
  • Sempre con te
  • Tua
  • Una marcia in fa
  • Un bacio sulla bocca
  • La classifica finale:

  • Al primo posto, Domenico Modugno in coppia con Jonny Dorelli, con la canzone "Piove..." ( voti 53 )
  • Al secondo posto, Gino Latilla, in coppia con Arturo Testa, con la canzone " Io sono il vento " ( voti 48 )
  • Al terzo posto, Achille Togliani, in coppia con Teddy Reno, con la canzone "Conoscerti" ( voti 27 )

    Arturo Testa Achille Togliani

  • FESTIVAL 59; Tutte le canzoni in gara, interpreti & Autori:
  • "Adorami" interpreti: Tonina Torrielli & Nilla Pizzi – Autori; Testoni – Fusco
  • "Avevamo la stessa età" cantata da: Natalino Otto & Aurelio Fierro – Autori;Calcagno-Marini
  • "Conoscerti" interpreti: Achille Togliani & Teddy Reno – Autori; G.D’Anzi
  • "Così così" cantata da: Anna D’Amico & Natalino Otto – Autori;Cancheri
  • "Il nostro refrain" interpreti: Nilla Pizi & Tonina Torrielli – Autori; Simeone-Oliviero
  • "Io sono il vento" interpreti: Gino Latilla & Arturo Testa – Autori; Testoni – Fanciulli
  • "La luna è un’altra luna" interpreti: Gino Latilla & Natalino Otto – Autori; Biri – De Giusti – Testa- Rossi
  • "La vita mi ha dato solo te" cantata da: Miranda Martino & Jula De Palma – Autori; Casalini- De Martino
  • "Lì per lì" interpreti: Aurelio Fierro & Teddy Reno – Autori; Beretta – Viezzoli
  • "Ma baciami" cantata da: Achille Togliani & Teddy Reno – Autori, Dampa- Godini- Rizza
  • "Nessuno" interpreti: Wilma De Angelis & Betty Curtis – Autori: De Simoni- Capotasti
  • "Né stelle né mare" interpreti: Fausto Cigliani & Arturo Testa – Autori; Testoni –Fabor
  • "Partir con te" cantata da: Claudio Villa & Johnny Dorelli – Autori; P.Calvi
  • "Per tutta la vita" interpreti: Wilma De Angelis & Jula De Palma – Autori; Testoni – Spotti
  • "Piove…" interpreti: Domenico Modugno & Johnny Dorelli – Autori; Modugno-Verde
  • "Sempre con te" interpreti: Fausto Cigliano & Nilla Pizzi – Autori; R.Murolo
  • "Tua" cantata da: Tonina Torrielli & Jula De Palma – Autori, Pallesi- Malgoli
  • "Tu sei qui" interpreti: Achille Togliani & Arturo Testa – Autori; Testa – Birga
  • "Una marcia in fa" interpreti: Claudio Villa & Gino Latilla con Johnny Dorelli e Betty Curtis – Autori; Panzeri – Mascheroni
  • "Un bacio sulla bocca" cantata da: Claudio Villa & Betty Curtis – Autori; Testa-Cichellero
  • CURIOSITA':

    Per il secondo anno consecutivo vinsero in coppia Domenico Modugno e Johnny Dorelli, con la canzone "Piove..." resa famosa in tutto il mondo come, Ciao, ciao bambina. I pugni presi da Dorelli, l'anno prima, da Modugno,non tradirono la loro amicizia, che invece si rafforzò, e stravinsero ancora una volta. Il Consenso per la loro vincita fu generale, le 11 testate giornalistiche, votarono "Piove" e "Io sono il vento". Per la 9a edizione, esordirono sul palco del Casinò, Gianni Ferrio, e William Galassini, i nuovi direttori d'Orchestra, anche sei nuovi cantanti, si affacciarono per la prima volta nel salone delle feste della casa da gioco.

    Betty Curtis e Wilma De Angelis Una giovane Miranda Martino approdò al Festival, dopo essere stata tre anni prima, una delle 6.446 "voci nuove", fu scelta tra le sei che avrebbero cantato, si era classificata 12a senza superare l'esame del referendum indetto tra i Radioascoltatori. Al 9° Festival, Betty Curtis e Wilma De Angelis, presentarono la canzone " Nessuno" che poi diventò un grande successo di Mina.

    Jula De Palma Poi Jula De Palma, il 1959 fu l'anno dello scandalo, dissero che il testo del brano, era erotico e trasgressivo, soprattutto per come la cantante lo interpretò, trasmettè attraverso la voce calda e morbida, una grande sensualità, aveva un bel viso e la televisione era già importante, diffondeva sensazioni che andavano oltre il testo stesso.

    Scrissero sui giornali, che Jula trasmetteva " sesso e possesso", ciò scaturì polemiche alla Rai, per aver ammesso in gara il brano. Fu il "vero" primo caso a Sanremo dai contorni misteriosi. Il Ministero dell'Interno fece in modo di bloccare l'evento Festivaliero, poi la morte improvvisa di Achille Cajafa, 15 giorni prima dell'inizio della gara canora, fu in un incidente automobilistico, morì insieme al suo autista, erano di ritorno da Milano, dove andò per ricucire i rapporti tra Rai e Casinò. C'era stato un vero complotto internazionale, sventato da Arrigo Molinari, Commissario di Polizia nella città Sanremese, dal 1954. Il successo di Modugno del 1958, rese gelosi, le località della Costa Azzurra, e la vicina Montecarlo, che temeva la concorrenza Matuziana.

    I diplomatici attraverso canali non ufficiali fecero capire di far sospendere la manifestazione, ci fu un ordine del Ministero dell'Interno, giunto in commissariato a Ventimiglia, di sospendere la gara e oscurare la Televisione, per garantire e tutelare la morale pubblica, proprio per la canzone di Jula De Palma, un'occasione che non si fecero sfuggire. Il commissario doveva intervenire ed interrompere la cantante. Il funzionario di Polizia, era giovane, e disubbidì.

    Andò diversamente, aveva 7 agenti, e non fece interrompere la manifestazione, fece capire che era giunto un contrordine. Senza rendersi conto il Commissario Arrigo Molinari salvò il Festival del 1959.

    Ritorna agli Anni 1950 o vai avanti all'Anno 1960



    E-mail: festival@sistel.it